TORTA CON PATATE, PROSCIUTTO COTTO E FORMAGGIO

tortaPatateprosccottoprovola

Ecco a voi un’ altra torta salata da realizzare abbastanza velocemente e con facilità. Potete proporla come piatto unico, come merenda o come antipasto, il risultato sarà sempre soddisfacente. Il sapore sarà morbido, gustoso e delicato.

Ingredienti:

1 busta di preparato per pizza a lievitazione istantanea (per pizza istantanea soffice) (gr. 250 c.ca)

gr. 130 di prosciutto cotto affettato

gr. 200 di formaggio a pasta filante (tipo Galbanino)

1 patata grande lessata

sale fino q.b.

2 pizzichi di origano

ml. 20 di panna liquida

* Preparate la pasta pizza secondo le istruzioni della confezione “pizza istantanea soffice” (oppure procuratevi quella stesa già pronta)

* Tagliate la patata lessa a rondelle

* Tagliate il formaggio a fette rotonde dopo averne eliminato la cera protettiva

* Stendete la pasta dandole una forma rotonda ed adagiatela in una teglia circolare antiaderente per pizza del diam. cm. 30-32, stirandola un poco con le mani per aumentarne la circonferenza: il bordo della pasta dovrà oltrepassare la superficie del ripieno di circa 1,5 cm., per essere poi ripiegato verso l’interno sopra il ripieno stesso (come da foto)

* Quindi bucherellatela con uno stuzzicadenti. Disponete ordinatamente e simmetricamente sulla superficie la patata affettata, quindi sopra a questa adagiate le fette di prosciutto cotto. Spruzzatevi un pizzico di sale fino e un po’ d’ origano, ed in ultimo le fette di formaggio e la panna liquida, che servirà per mantenere morbida la superficie nel corso della cottura in forno. Ripiegate infine il bordo della torta verso l’interno, premendovi sopra con il rebbo di una forchetta

* In forno preriscaldato (cottura ventilata/assistita) infornate la teglia in posizione intermedia, a 180° per minuti 25. Controllate dall’esterno che la torta divenga dorata e non rossiccia! A cottura ultimata aprite un pochino lo sportello ed estraete la teglia dal forno dopo 1 – 1 e 1/2 min. Servite calda.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.