FILETTI DI TROTA ALLA MARINARA

file-trota-pomocap 7

Ho sentito questa ricetta qualche tempo fa al mercato del pesce e, con qualche piccola modifica, ho voluto realizzarla con i filetti di trota che sempre abbondano nella mia casa. Il risultato è stato pienamente soddisfacente: il gusto mediterraneo di pomodorini, capperi e olive conferisce alla trota un sapore più sapido, più intrigante.

Ingredienti per 4 persone:

4 filetti di trota (peso circa 150 gr. ciascuno)

40 pomodorini (pachino o ciliegini)

4 cucchiai di capperi sott’aceto

32 olive nere snocciolate

origano preferibilmente fresco

1 bicchiere scarso di vino bianco

olio, sale q.b.

una teglia capiente ma dai bordi non troppo alti

Esecuzione:

– Ungete la teglia con un filo d’olio e disponetevi i pomodorini forati con uno stuzzicadente, i capperi ben strizzati e le olive affettate a rondelle

– Salate moderatamente, spargete un po’ di origano e ponete in forno a 180° per circa 25 minuti

– Terminata questa prima cottura, estraete la teglia dal forno, versate sull’insieme il vino bianco e riponete in forno a 180° per altri 10 minuti

–  Ritogliete la teglia dal forno: a questo punto i pomodorini si saranno un po’ appassiti formando una specie di intingolo con gli altri ingredienti

– Con una ramina raccogliete tutto il condimento e depositatelo provvisoriamente in un piatto, facendo così spazio ai filetti di trota che depositerete ordinatamente sul fondo della teglia

– Ricoprite ora il pesce con l’intingolo di pomodorini, capperi e olive, ben distribuito

– Infornate per la cottura finale a 180° per 30 minuti

– Disponete i filetti nei piatti, ricoperti dal condimento, e gustateli ben caldi.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.