BARCHETTE DI ZUCCHINE PROFUMATE AL FORNO

barchette zucchine 3

Come ho già sperimentato, il sapore deciso di un buon pecorino si sposa egregiamente a quello delle erbe aromatiche (v. nel blog la ricetta “Orecchiette al pecorino ed erbe aromatiche”). Ho voluto ora provare questo ottimo abbinamento per farcire le zucchine, molto indicate per questo utilizzo grazie al loro gusto dolce. Ne è risultato un piatto invitante, esteticamente gradevole, facile da preparare, ottimo per un antipasto o per un contorno. Volete provare anche voi? Ecco la semplicissima ricetta.

Ingredienti per 4 persone:

4 zucchine lunghe (lunghezza dai 15 ai 20 cm.; se sono piccole raddoppiate la quantità)

150 gr. di pecorino stagionato (che sia di ottima qualità e ben stagionato!)

un misto di erbe aromatiche fresche (menta, mentuccia, melissa, timo, origano, maggiorana, santoreggia) in quantità sufficiente da riempire una tazza, una volta pulite

olio extravergine q.b.

Esecuzione:

– Tagliate le estremità delle zucchine, lavatele e dividetele in due orizzontalmente (non fate questa operazione se avete acquistato zucchine piccole)

– Scavate le zucchine con l’attrezzo apposito e dividetele longitudinalmete a metà: vi troverete così 16 “barchette” da farcire

– Mondate le erbe aromatiche separando le foglie dai gambi, lavatele, asciugatele tamponando con carta assorbente; se ci sono foglie troppo grandi tagliuzzatele con le forbici (ma non tritatele)

– Grattugiate il pecorino a scaglie non troppo piccole, mescolatelo alle erbe e riempite le zucchine con questa farcia

– Disponete ora le “barchette” in una teglia unta con poco olio e infornate a 150-160° per circa mezz’ora; controllate la cottura e spegnete il forno quando il pecorino inizierà ad acquistare colore

– Estraete la teglia dal forno, ricoprite con un foglio di alluminio e riponete nuovamente in forno caldo ma spento per un’altra mezz’ora circa

– Circa 20 minuti prima di portare in tavola scoprite la teglia e rimettetela in forno a 150-160° per 8-10 minuti, fino a quando il pecorino acquisirà una leggera gratinatura.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.