GARGANELLI AL DENTICE (o MACCHERONI AL PETTINE)

garganelli al dentice

Dentex dentex – nome latino per i grossi denti  conosciuto comunemente come dentice è un pesce d’acqua salata, comune nel Mar Mediterraneo ma presente anche nell’Atlantico. La sua carne, piuttosto pregiata, si presenta morbida, magra e saporita. Nel mio supermercato di fiducia, avendo trovato al banco del pesce fresco i filetti di dentice disiliscati, ho pensato di realizzare questo sugo, dal gusto morbido e delicato, saporito ad un tempo, con cui ho condito i garganelli o maccheroni al pettine: risultato eccellente.

Ingredienti: per 4 persone

gr. 320 di garganelli all’uovo secchi o maccheroni al pettine

gr. 230 di filetti di dentice disiliscati

olio extravergine di oliva: abbondante

2 spicchi di aglio

2 scalogni

prezzemolo tritato q.b.

1 bicchiere di vino bianco secco

gr. 300 di pomodorini ciliegino

6 peperoncini piccanti sott’olio

sale q.b.

Esecuzione:

* In una capiente padella antiaderente fate indorare i due scalogni dopo averli affettati e gli spicchi d’aglio in abbondante olio extravergine di oliva, quindi aggiungete i peperoncini, privi dei piccioli, e dopo averli tagliati a pezzetti. Versate un po’ di vino bianco secco e fatelo sfumare

* Nel frattempo avrete sbollentato i pomodorini per poi spellarli, dopo averli passati sotto un getto d’acqua fredda del rubinetto. Ora versate anche questi in padella e rimescolate, versando altro vino bianco; lasciate sfumare per 2-3 minuti

* E’ giunto il momento di aggiungere i filetti di dentice, che avrete tagliato a pezzi. Fate cuocere  a fuoco prima medio-basso, versando un po’ di vino bianco secco, poi a fuoco basso  per 5 minuti, aggiustate di sale, quindi spegnete il gas in attesa della cottura della pasta

* In abbondante acqua salata lessate i garganelli, e seguendo i tempi di cottura della confezione ( verificatene la cottura, assaggiandone uno), scolateli al dente; versateli subito nella padella ove avete preparato il vostro condimento, mantenendo la stessa sul gas al minimo, avendo cura di rigirare la pasta col cucchiaio di legno, affinchè si incorpori bene col sugo di pesce. Cospargete con un po’ di prezzemolo tritato. Servite il piatto ben caldo… versando su ogni porzione un filo d’olio e.v.o. BON APPETIT !

Vini consigliati: Riesling spumante brut, Bianco di Custoza, Chardonnay del Garda, Lughéna-Vermentino di Gallura, Regaleali bianco di  Sicilia,Viognier di Sicilia.

 
You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.