FAGIOLINI ALLA MANIERA TOSCANA

fagiolini alla maniera toscana

Ecco una ricetta piuttosto semplice, ma dal risultato eccellente: i fagiolini alla maniera toscana sono un contorno molto gustoso e saporito, a basso livello di calorie, e ricchi di proprietà nutritive e sali minerali. Questa preparazione prevede la cottura diretta dei fagiolini con i sottoindicati ingredienti, eliminandone il passaggio della bollitura in precedenza e conservando così i sapori e tutte le qualità che altrimenti andrebbero perse nell’acqua di bollitura. Potete servire i “fagiolini alla maniera toscana” come contorno o, se vi aggrada, anche solo come secondo, magari in dose più abbondante.

Curiosità: Si dice che questo piatto risalga a tempi antichi, precisamente al ‘500, e che fosse uno dei più diffusi nei lussuosi e ricchi pranzi o cene fatti allestire da Caterina de’ Medici(1519-1589), e in particolare che venisse servito alla corte di Francia.

Ingredienti: per 4 persone

gr. 500 di fagiolini verdi

2 scalogni

2 spicchi d’aglio

olio extravergine di oliva q.b.

8 pomodorini ciliegini

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

cl. 45 d’acqua tiepida c.ca

2 cucchiaini di brodo vegetale granulare

2 pizzichi di peperoncino medio in polvere

qualche foglia di basilico

Esecuzione:

* Pulite accuratamente i fagiolini, quindi lavateli e lasciateli un poco scolare nel colapasta

* In una casseruola antiaderente fate rosolare delicatamente, a fuoco lento, (senza bruciarli!) gli scalogni affettati e i due spicchi d’aglio; quindi versate i fagiolini verdi e rimescolateli per 2 min. sempre a fuoco dolce

* Aggiungete poi i pomodorini dopo aver tagliato ciascuno in quattro spicchi e continuate a cuocere a fuoco moderato, rimescolando. Versate insieme al cucchiaio di concentrato di pomodoro cl.45 c.ca d’ acqua tiepida e due pizzichi di peperoncino in polvere, rimescolate bene poi incoperchiate la casseruola

* Proseguite la cottura a fuoco lento per 30 min. circa, fino a che i fagiolini saranno cotti ed il sugo si sarà rappreso. Vi consiglio di assaggiare per verificarne la cottura; eventualmente aggiustate di sale

* Servite i fagiolini ben caldi, dopo aver aggiunto qualche foglia di basilico fresco.  BON APPETIT!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.