PIZZA FARCITA AI FORMAGGI E SPINACI

torta2formaggiSpinaci

Ecco, anche oggi, nel nostro blog un’altra proposta di torte salate, che secondo le varie combinazioni di ingredienti assumono gusti diversi e ottengono differenti risultati, così “come in un caleidoscopio”, in cui, al ruotare del tubo, si formano svariate composizioni di figure e colori. Scusate il paragone colorato! … ma passiamo alla ricetta. Da proporre come piatto unico, come merenda o antipasto, eccellente questa pizza farcita ai formaggi e spinaci!

Ingredienti:

1 confezione di pasta base per pizza – fresca – gr. 400

gr. 450 di spinaci surgelati

olio extravergine d’oliva q.b.

1 scalogno

1 pizzico di brodo granulare classico

gr. 70 di mozzarella tagliata a dadini

gr. 100 di prosciutto cotto affettato

gr. 150 di formaggio Edamer a fette

2 pizzichi di paprika dolce

ml. 10 di panna liquida

Esecuzione:

°  Saltate gli spinaci ancor surgelati sul fuoco in una padella antiaderente, in cui avrete fatto indorare in olio extravergine d’oliva uno scalogno finemente affettato: aggiungetevi 1 pizzico di brodo granulare e cuocete a fuoco moderato-basso per  5-6 minuti, rimescolando. Spegnete il fuoco ed infine mescolate gli spinaci con la mozzarella precedentemente tagliata a dadini. Tenete da parte in attesa dell’uso

° Nel frattempo srotolate e stendete la pasta pizza sulla stessa carta da forno fornita dalla confezione; adagiatevi sopra un altro foglio abbastanza grande di carta da forno, quindi col matterello estendete la superficie assottigliandola di spessore, in modo da ricavare un ampio rettangolo su cui poter ritagliare con la rotella dentata tagliapasta due cerchi di diametro uno cm. 29 , in seguito (aiutandovi anche con i ritagli rimanenti per ricomporre un cerchio) l’altro di cm. 27; per il cerchio più grande sovrapponete la vostra teglia circolare (di diametro 27-28) sulla pasta-pizza stesa  quindi, girando intorno alla circonferenza, con la rotella tagliate un cerchio, che adagerete nella teglia. Tenete da parte la pasta restante per il successivo uso

° Dopo aver adagiato il cerchio di diam. maggiore sulla teglia circolare antiaderente (diametro cm. 27-28) o pirofila rotonda (foderata con carta da forno), praticatevi con uno stecchino alcuni fori sulla superficie, poi stendetevi sopra uniformemente gli spinaci con mozzarella precedentemente tirati in padella, una spruzzata di paprika dolce, quindi le fette di prosciutto cotto, in ultimo le fette di edamer; versate infine sulla superficie ml.10 di panna liquida

* Ora, sulla stessa carta da forno fornita dalla confezione  stendete col matterello la parte restante della pasta e fatene il secondo cerchio più piccolo (diam. cm. 27), da sovrapporre alla farcitura della torta

° Ricoprite il tutto con questo cerchio di diam. minore, premete bene sulla superficie in modo da farla aderire al ripieno, chiudete con cura tutto il bordo circolare, premendo bene con le dita per saldare i bordi dei due cerchi ( eventualmente ripassate i bordi con il rebbo di una forchetta, facendoli ben aderire al ripieno) e con lo stuzzicadente praticate ancora alcuni forellini sulla superficie: la pizza farcita è pronta per essere infornata

° Introducete la teglia in forno preriscaladato (funzione ventilata/assistita) sul ripiano intermedio e cuocete a 180° per 28 minuti. Controllate comunque dall’ esterno di tanto in tanto la cottura. Terminato il tempo, attendete qualche attimo prima di aprire il forno. Lasciate riposare per due minuti nel forno spento a sportello semi-aperto, quindi estraete la vostra pizza farcita. Da servire calda, ma solo dopo qualche minuto … E’ buona anche tiepida.  BON APPETIT!

Vini consigliati: Bianco di Custoza, Müller-Thurgau.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.