SPÄTZLE AL GORGONZOLA

spatzle gorgonzola 2

Capita a volte di dover improvvisare una cenetta in pochi minuti, per un ospite imprevisto, per un  invito dell’ultima ora o, semplicemente, perchè siamo rincasate tardi e il tempo scarseggia.

Possiamo sempre preparare i soliti spaghetti al pomodoro, ma se vogliamo qualcosa di più sfizioso, ecco un un’idea velocissima e molto gustosa, soprattutto indicata per la stagione invernale quando qualche caloria in più non fa troppi danni.

Siate previdenti: conservatevi nel frigo 1 – 2 confezioni di spatzle e 1 – 2 di gorgonzola-mascarpone.

Gli spatzle sono gnocchetti di forma irregolare, molto usati nel nostro Tirolo (ma provenienti dalla Germania meridionale),  composti di farina e uova, con eventuale aggiunta di spinaci; la caratteristica forma si ottiene con uno strumento apposito, ma ormai si trovano in tutti i supermercati (agli spinaci)  in confezioni da 500 grammi.

Per condirli userete il gorgonzola-mascarpone; anche questo lo trovate al supermercato in confezioni da 200 o da 250 grammi.

La proporzione è di circa 150-180 gr. di gorgonzola-mascarpone per 500 gr. di spatzle. Questa quantità può bastare per 2 o 3 persone, a seconda dell’appetito.

Ora la rapidissima esecuzione:

– Mettete sul fuoco l’acqua per la pasta

– In una padella antiaderente fate sciogliere a fiamma bassissima  il gorgonzola-mascarpone, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno, senza aggiungere olio, né burro né altro condimento

– Buttate gli spatzle nell’acqua bollente salata. Per la cottura occorre circa un minuto: mano a mano che verranno a galla raccoglieteli con la ramina forata e versateli nella padella, alzate la fiamma e rimescolate fino a quando il condimento si sarà un po’ addensato incorporando gli spatzle.

E’ un piatto golosissimo e, se lo provate, non vi fermerete al primo esperimento. Buon appetito!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.