TORTA PIZZA AL RADICCHIO ROSSO E FORMAGGIO

torta pizza radicchiorosso

Questa torta pizza si prepara piuttosto velocemente e con facilità. Basta disporre degli ingredienti sotto indicati. Servitela come piatto unico, come merenda o antipasto o come secondo, il risultato sarà pienamente soddisfacente. Il sapore sarà gustoso e delicato. Gustatela calda… ma non bollente!

Ingredienti:

1 confezione di pasta base per pizza fresca gr. 400 nota .1.

olio extravergine d’oliva q.b.

1 scalogno piccolo

8 foglie intere di radicchio rosso

1/2 cucchiaino di brodo granulare classico

gr. 180 di formaggio Maasdam (tagliato a fettine)

4 fette di prosciutto cotto a fette

2 cucchiai di latte intero

un pizzico di peperoncino in polvere

Esecuzione:

* Lavate con cura 8  foglie intere di radicchio rosso, scolatele, poi passatele velocemente sul fuoco in una padellina antiaderente, in cui avrete fatto indorare in olio extravergine d’oliva uno scalogno finemente affettato: aggiungetevi 1/2 cucchiaino di brodo granulare e cuocete a fuoco moderato-basso per 2-3 minuti, sino a quando il radicchio risulterà un po’ appassito

* Dal rettangolo della pasta base, tagliatene via una parte tale da poterne ricavare un quadrato; unite poi ai lati intorno il ritaglio rimanente (che avrete a sua volta tagliato in 3-4 parti piccole) e, premendo bene con le mani, accomodate il tutto  in modo da formare una superficie circolare

° In una tortiera circolare antiaderente, di diam. cm.32, (altrimenti, se non disponete di ruola antiaderente, utilizzate la stessa carta da forno fornita dalla confezione) adagiate la pasta base per pizza stirandola un poco con le mani per aumentarne la circonferenza: il bordo della pasta dovrà oltrepassare la superficie del ripieno di circa 1,5-2 cm., per essere poi ripiegato verso l’interno sopra il ripieno stesso (come da foto)

° Dopo aver fatto con uno stuzzicadenti alcuni forellini sulla pasta-base, adagiatevi sopra il prosciutto cotto a fette, quindi il radicchio precedentemente tirato in padella, poi il formaggio Maasdam tagliato a fettine abbastanza spesse; cospargete la superficie con 2 cucchiai di latte intero.  Spruzzatevi sopra un pizzico di peperoncino in polvere, se vi piace.

° Ora ripiegate i bordi della pasta verso l’interno, premendo con le dita, in modo che venga una bella corona circolare e di larghezza regolare(circa cm.1 e 1/2); eventualmente ripassate i bordi con una forchetta, facendoli ben aderire al ripieno

° Posizionando la teglia sul ripiano intermedio, introducete la torta nel forno preriscaldato a 180°, fate cuocere per 18-20 minuti, verificando la cottura dall’esterno. Il formaggio non deve divenire rossastro. Spegnete il forno

° Lasciate riposare per due minuti nel forno spento a sportello semi-aperto, quindi estraete la torta pizza. Servitela calda, ma solo dopo qualche minuto, perchè per il troppo calore del ripieno non ne gustereste il sapore. BON APPETIT!

nota.1.: Se disponete di tempo, utilizzate la pasta di pane fatta da voi (vedi  nel blog la ricetta:“Impasto per panini all’olio e focacce” Posted by L. on January 11th, 2011).

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.