SFOGLIATA CON MORTADELLA, PROVOLA E SPINACI

sfogliata-mortadella provola spinaci

Ieri sera, per cena, ho realizzato questa torta salata di pasta sfoglia: avevo in frigorifero mortadella affettata, provola a fettine, ovviamente un rotolo di pasta sfoglia e in freezer gli spinaci, ingredienti che solitamente tengo in casa per le emergenze … beh, vi dico che l’abbinamento sfogliata – mortadella è davvero eccezionale. Il suo sapore gustosissimo ha risvegliato in me l’antico sapore dei “calzoni” con formaggio e mortadella appena sfornati nella pasticceria dove, da bambina, a volte la mamma mi accompagnava a far colazione, in centro, nel cuore della mia città.

Potete proporre questa torta salata in ogni occasione: come piatto unico come antipasto, ma anche come snack pomeridiano.

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia fresca (possibilmente in versione “light”)                    nota.1.

gr. 150 di mortadella Bologna IGP  a fette

gr.200 di provola a fette (potrete trovare anche la confezione di provola già affettata)

gr. 230 di foglie di spinaci surgelati o freschi, già puliti e lavati

1 cipollotto fresco

olio extravergine d’oliva q.b.

gr. 20 di panna liquida                                  nota.2.

sale q.b.

Esecuzione:

° In una padellina antiaderente fate indorare in 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva il cipollotto dopo averlo affettato, quindi versatevi direttamente le foglie di spinaci surgelati o crudi (senza lessarli) ed un pizzico di sale fino. Lasciate rosolare a fuoco basso per alcuni minuti rigirando con un cucchiaio di legno fino a che non si saranno insaporiti e ridotti, quindi spegnete il fornello. Fateli un po’ raffreddare, poi tagliateli un po’ con un coltellino affilato

° In una teglia da forno antiaderente di cm. 32 di diametro, senza togliere la carta forno fornita dalla confezione (vedi foto), adagiate la pasta sfoglia, sollevatene il bordo sì da farlo aderire alle pareti della teglia. Punzecchiate con uno stuzzicadente la pasta. Nel caso usiate una teglia di diametro minore, tagliate via eventualmente la parte eccedente, con la quale farete in ultimo 4 – 6 sottili striscioline a scopo decorativo (come da foto)

° Adagiatevi ordinatamente le fette di mortadella, in modo da coprire tutta la base della torta

° Quindi, dopo avere tagliato a fette sottili la provola, stendetela uniformemente sulla mortadella

° Ora ricoprite la superficie con gli spinaci precedentemente insaporiti nell’olio

° Ripiegate il bordo della sfogliata verso l’interno, premendo un poco con le dita; pressate con il rebbo d’una forchetta, affinchè il bordo circolare si saldi bene con la superficie. Decorate con le striscioline, formando dei rombi. Aggiungete 20 gr. di panna liquida, allo scopo di mantenere più morbida la copertura. Con un dito spalmate sul bordo circolare -a cornice- un pochino di latte

 ° Infornate a forno preriscaldato a 175° per 25 minuti circa, posizionando la teglia nel ripiano intermedio del forno, e controllate la cottura dall’esterno, senz’aprire lo sportello. Quando la superficie avrà assunto un bel colore dorato (non rossiccio!), spegnete il forno, ma aspettate ancora 1 minuto prima di aprirlo; quindi estraete la teglia

° Lasciate riposare per qualche minuto e servite calda, tagliando la sfogliata a spicchi.         Buon appetito! 

nota.1.: Potete usare la pasta sfoglia di forma rotonda oppure quella rettangolare; in quest’ultimo caso dovrete tagliare via la pasta eccedente e delicatamente aggiungerne nei due lati ove risulti mancante a completare la superficie circolare della vostra teglia. Premete con le dita per saldare le due parti di pasta sfoglia. Con la sfoglia restante fate qualche strisciolina per decorare.   

nota.2.: Molto comodi da usare sono 2 scatolini di panna liquida per caffè da 10 gr. cad.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.