SFOGLIATA CON ZUCCHINE, FORMAGGIO E PROSCIUTTO

sfogliata zucchine prosc formaggio

Questa sfogliata è una torta salata di pasta sfoglia, dal ripieno delicato e molto gustoso, a base di zucchine, formaggio e prosciutto cotto, da proporre in qualsiasi stagione dell’anno. Essa richiede una preparazione di media difficoltà ed abbastanza veloce. Può essere servita sia come antipasto, sia come secondo piatto, sia come merenda. L’importante è  un’adeguata cottura in forno.

Io, che amo le torte salate di ogni tipo, oggi l’ho preparata così, tuttavia considerate che le ricette riguardanti questo piatto assai diffuso si assomigliano, quindi potrete realizzare voi quella che vi sembra meglio!                                        

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia rotonda già pronta

gr. 120 di prosciutto cotto a fette

gr. 200 di formaggio fontal

1 zucchina (di gr. 180-200)

1 cipollina bianca

olio extravergine d’oliva

1 uovo

gr. 20 di panna liquida                                  nota (1)

sale q.b.

un pizzico di pepe (se piace)

Esecuzione:

° Lavate e tagliate a rondelle abbastanza sottili la zucchina

° In una padellina antiaderente fate indorare in un po’ d’olio extravergine d’oliva la cipollina tagliata a velo, quindi versatevi la zucchina affettata. Lasciate rosolare a fuoco basso per 7-8 minuti rigirando con un cucchiaio di legno, quindi spegnete il fornello

° In una teglia da forno antiaderente di cm. 30-32 di diametro adagiate la pasta sfoglia (senza togliere la carta forno di cui è dotata la confezione di pasta sfoglia), sollevatene il bordo sì da farlo aderire alle pareti della teglia. Punzecchiate con uno stuzzicadente la superficie della pasta

° Adagiatevi le fette di prosciutto cotto, in modo da coprire tutta la base della torta

° Quindi, dopo avere tagliato a fette sottili il formaggio fontal, stendetelo uniformemente sul prosciutto

° Ora adagiatevi ordinatamente le rondelle di zucchine, cercando di non sovrapporle

° Versate nel composto un uovo sbattuto, lasciandone indietro un briciolo che vi servirà tra poco. Aggiungete anche 20 gr. di panna liquida. Aggiustate di sale e, se vi piace, spruzzate un pizzico di pepe

° Ripiegate il bordo della sfogliata verso l’interno, premendo un poco con le dita, affinchè si saldi bene con la superficie. Con un dito spalmate sul bordo circolare -a cornice- quel pochino d’uovo che avete lasciato indietro

 ° Infornate a forno preriscaldato a 175° per 20 – 25 minuti circa, posizionando la teglia nel ripiano intermedio del forno. Estraete la teglia quando la superficie avrà assunto un bel colore dorato (non rossiccio, mi raccomando!)

° Lasciate riposare per qualche minuto e servite calda, tagliando la sfogliata a spicchi.      Buon appetito!

nota (1): Potete benissimo usare 2 scatolini di panna liquida per caffè da 10 gr. cad.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.