ZUCCHINE RIPIENE AL FORNO

zucchine ripiene 1

La ricetta è molto semplice ma richiede una cottura lenta a bassa temperatura, quindi realizzatela solo se avete abbastanza tempo.

Particolarmente indicate per questo utilizzo sono le zucchine grandi, polpose, lunghe circa 22 cm.,  diritte e di colore verde scuro, che si trovano tutto l’anno in tutti i supermercati. Con cinque di queste zucchine fate circa 1.200 grammi di peso. Superfluo elencarvi le qualità della zucchina, alimento rinfrescante, diuretico, ricco di vitamine, di basso contenuto calorico e di straordinaria versatilità in cucina.

Questo piatto può essere servito come secondo, ma ha tutte le caratteristiche di un piatto unico: contiene infatti le vitamine e il potassio delle zucchine, le proteine della carne e dell’uovo, il calcio dei formaggi.

Ingredienti:

1.200 gr. di zucchine

350 gr. di lombo di suino macinato fine

250 gr. di ricotta vaccina

80 gr. di parmigiano grattugiato

1 uovo

olio, sale, noce moscata, pangrattato, salsa di pomodoro, latte q.b.

Esecuzione:

– Lavate le zucchine e tagliate via le estremità; se state utilizzando quelle che ho consigliato in premessa tagliatele in due parti per dimezzarne la lunghezza

– Scavatele con l’apposito attrezzo (lasciando comunque un po’ della polpa interna) e  dividetele verticalmente in due, ottenendo così una specie di “barchetta”

– Mettetele a scolare nel colapasta e intanto preparate il ripieno

– In una terrina (o, se preferite, nel mixer) mettete la carne macinata, la ricotta, il parmigiano, l’uovo, un po’ di noce moscata e due cucchiai di pangrattato, salate e rimescolate fino a che l’impasto sarà perfettamente amalgamato

– Riempite le zucchine e disponetele in una teglia piuttosto capiente che avrete unto di olio sul fondo; se vi resta un po’ di ripieno fate qualche polpettina, passatela nel pangrattato e mettetela a cuocere in forno insieme alle zucchine

– Passate su tutto un filo d’olio e mettete in forno ventilato a 125 gradi; per la completa cottura occorrerà un’ora e mezza abbondante, ma in tutto questo tempo fate attenzione a quanto segue:

– Nella prima ora controllate più volte lo stato della cottura: se tutto procede bene non occorre fare altro

– Trascorsa la prima ora estraete dal forno e distribuite qua e là sulle zucchine (che avranno già acquistato un po’ di colore)  qualche cucchiaiata di salsa di pomodoro e qualche cucchiaio di latte. Se le volete in bianco potete sostituire pomodoro e latte con brodo vegetale

– Rimettete in forno per un’altra mezz’ora durante la quale, due o tre volte, spargerete sulle zucchine il liquido della teglia raccolto con un cucchiaio: le zucchine devono risultare ben cotte, un po’ rosolate ma non secche

– A fine cottura lasciate riposare la teglia nel forno caldo ancora per 10-15 minuti.

Se avrete seguito a puntino le istruzioni gusterete un piatto buono, saporito e sano che sarà gradito anche ai bambini.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.