CODA DI ROSPO ALLA PIASTRA

image

La coda di rospo o rana pescatrice (Lophius piscatorius) è un pesce tra i più pregiati (e anche più costosi), gradita dai palati fini per il suo gusto squisito. Ama i fondali sabbiosi nei quali può nascondersi in attesa delle prede. Nonostante sia maggiormente diffusa nel Baltico e nell’Atlantico, si trova anche nel Mar Nero e nel Mediteraneo (molto apprezzata quella dell’Adriatico per il suo sapore dolce). L’utilizzo in gastronomia è prevalentemente alla griglia o in zuppa di pesce.

Ingredienti per 2 porzioni:

350-400 gr. di coda di rospo spaccata e senza pelle (fatevela preparare, in vostra presenza, dal pescivendolo di fiducia)

pangrattato

prezzemolo

1 spicchio d’aglio

olio extravergine, sale fino q.b.

Esecuzione:

– Lavate la coda di rospo e passatela in un misto di pangrattato, prezzemolo e aglio tritati, sale e un po’ di olio

– Ponetela sulla piastra rovente leggermente unta e cuocetela per circa 45 minuti, girandola più volte.

 

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.