FANTASIA DI PASTA AL FORNO

fantasiapastaalForno

Questo primo piatto è il prodotto di una ricetta veloce, se in casa avete già del ragù e se volete eliminare dai vostri pensili ottimi avanzi di pasta di semola di vari tipi, che altrimenti non basterebbero per cucinare una porzione, a condizione che si tratti di paste simili di misura  e di tempi di cottura.  Vi consiglio di provare a farlo… il vostro gusto sarà deliziato da un’amalgama di sapori: ragù, bechamel, parmigiano.

Ingredienti: per 4 persone

gr. 360 di pasta corta mista: mezze maniche, conchiglie, rigatoni, mezze penne e penne rigate, tortiglioni…

besciamella, in quantità abbondante               nota (1)

gr. 150 di parmigiano grattugiato

ragù q.b.

qualche fiocchetto di burro

Esecuzione:

° Preparare  la besciamella: si veda la ricetta Posted by L. on January 2nd, 2011

° Preparare il ragù: si veda la ricetta Posted by A. on January 8th, 2011

° occorrente una teglia rettangolare di circa 19 x 25,5 cm, alta almeno 5 cm.

°  Cercate di utilizzare pasta che abbia più o meno lo stesso tempo di cottura, ad es. 10 / 12 min. Nell’acqua bollente e moderatamente salata  cuocete insieme la pasta mista, per un tempo di cottura dimezzato rispetto a quello riportato sulle istruzioni. Scolate

° Prima di scolarla, tenete indietro un po’ di ragù, di parmigiano e un’ adeguata quantità di besciamella  per la copertura finale, che dovrà estendersi per tutta la superficie

° In una teglia antiaderente o in una pirofila mescolate accuratamente la pasta con il ragù, la besciamella, il parmigiano reggiano grattugiato

° Dopo aver livellato un po’ la superficie, ricoprite  con il ragù, abbondante besciamella, parmigiano (che avete messo da parte) e qualche  fiocchetto di burro.

° Ricoprite la teglia, già preparata, con carta di alluminio e lasciate riposare per due ore in frigo, affinchè tutti gli ingredienti si amalgamino e si assestino bene. Potete, comunque, metterla in forno anche subito.

° Circa mezz’ora prima di portarla in tavola, infornate, a metà altezza, la teglia ancora coperta con l’alluminio in forno preriscaladato a 175° per 20 minuti

° Quindi estraetela dal forno; cercando di non bruciarvi, togliete l’alluminio senza romperlo (vi servirà poco dopo) e fate gratinare la superficie per alcuni minuti, affinchè s’indori; evitate che diventi troppo rossiccia e si secchi, la pasta pasticciata dovrà risultare morbida!

° Lasciate riposare per qualche minuto il tutto, coperto bene con la stessa carta di alluminio che prima avete tolto, quindi servite in tavola.       Buon appetito!

nota (1) : Per scarsità di tempo, potete usare la besciamella industriale già pronta, in scatole da 500 gr. e da 250 gr.

Vini suggeriti: Lambrusco secco, Sangiovese, Chianti classico

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.