MINESTRA DI RISO E LENTICCHIE

riso e lenticchie

La minestra di riso e lenticchie è un primo piatto caldo e assai gustoso, adatto particolarmente alla stagione fredda, e permette anche di usare proficuamente quei sacchettini di lenticchie che spesso vengono regalati per le feste natalizie in segno di buon auspicio.  Oggi voglio presentarvi questa ricetta, un po’ lunghina in effetti, ma di sicuro e gradevole risultato.

Ingredienti:

1 cipolla media

1 gambetto di sedano

1 spicchio d’aglio

olio extravergine d’oliva

gr. 60 di pancetta stesa

gr. 200 di pomodori s. marzano maturi

1 cucchiaino di triplo concentrato di pomodoro

gr. 200 di riso originario

1 patata tagliata a cubetti

gr. 150 di lenticchie

lt.1 e 1/2 di brodo di carne (se non ne avete di pronto, usate 2 e1/2 dadi)

parmigiano grattugiato

pepe

sale q.b.

Esecuzione:

° Dovrete tenere a bagno nell’acqua le lenticchie per circa 10 ore (un consiglio: quest’operazione è bene farla di notte)

° Dopo questa prima operazione, scolate le lenticchie, versatele in un tegame antiaderente o in una pirofila, con un po’ di acqua e cuocetele per circa un’ora e mezza

° In un’altra casseruola o pirofila a bordi alti, a parte, dopo averli affettati, rosolate nell’olio extravergine d’oliva la cipolla e il sedano insieme alla pancetta, che avrete precedentemente tritato, ed all’aglio. Quindi aggiungetevi i pomodori, dopo averli spellati e  tagliati a cubetti, ed un cucchiano di concentrato di pomodoro

° Versate il brodo e portate a bollore, poi buttate il riso e la patata tagliata a cubetti. Mescolate il tutto

° Cuocete per una decina di minuti il riso

° Ora nella casseruola versate le lenticchie precedentemente cotte, e completate la cottura per alcuni minuti; eventualmente assaggiate per verificarla

° Aggiustate di sale e aggiungete un po’ di pepe, se vi piace

° Portate in tavola la minestra ben calda.  Un consiglio: servite  la minestra in tegamini di terracotta

° Ogni porzione, sulla quale dovrà essere versato un filo d’olio extravergine, verrà cosparsa di abbondante parmigiano grattugiato

Vini suggeriti: Chianti dei Colli senesi, Cabernet, Morellino di Scansano, Sangiovese

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.