ARISTA DI MAIALE AL FORN0 (cottura al latte)

arista latte 2

L’arista è un taglio ricavato dalla schiena del maiale: tenera e saporita, particolarmente indicata per le preparazioni arrosto. Pare che il suo nome, arista, derivi dal greco aristos (il migliore): si racconta infatti di un pranzo rinascimentale durante il quale un alto prelato, assaggiando l’arista ed apprezzandone la squisitezza, la definì con questo termine che divenne poi di uso comune per indicare la lombata di maiale con l’osso.

Io la cucino al forno, immersa nel latte, e ottengo un arrosto veramente fantastico. Se seguite i miei consigli anche voi otterrete un arrosto perfetto, tenerissimo e gustoso, non potete sbagliare! Ecco la ricetta.

Ingredienti per 6 persone:

1 pezzo di arista di maiale con l’osso di circa 1200-1300 gr.

4-5 fette di pancetta stesa

1-2 rametti di rosmarino

1/2 litro di latte

sale grosso, olio extravergine q.b.

Esecuzione:

– Fasciate l’arista con le fettine di pancetta, quindi legatela con spago per alimenti

– Infilate i rametti di rosmarino fra la carne e la legatura, poi condite il pezzo con sale grosso e deponetelo in una teglia irrorato con un po’ d’olio

– Rosolate l’arista in forno (o anche sul gas) per circa 20-25 minuti, girandola un paio di volte

– Scaldate il latte e versatene circa la metà sull’arista, quindi infornate nuovamente a 175-180° per circa 1 ora e 45 minuti, girando più volte la carne in modo che sia ben arrostita su ogni lato; a metà cottura versate il restante latte (scaldato)

– Servite l’arrosto caldissimo, tagliato a grosse fette (praticamente 1 fetta per ogni costola), irroratelo con un cucchiaio del sugo di cottura e accompagnatelo con una fresca insalatina (ottima la “valeriana” o “soncino”).

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.