FOCACCIA FARCITA CON SALAME, PATATE JULIENNE E FORMAGGIO

focacciaSalamePatateJulienneFormaggio

Oggi vi propongo una focaccia salata di preparazione abbastanza semplice, ma dal risultato eccellente: potete servirla come piatto unico, come merenda o antipasto o come secondo. Gli ingredienti che la farciscono si amalgamano bene con le patate tagliate a julienne, cucinate con cipollina, producendo un gusto pieno e morbido, un sapore ricco e pastoso.

Ingredienti:

1 confezione di pasta base per pizza fresca da gr. 385-400

7  formaggini di “crema bel paese” o simili

7 fette di salame Milano medio-sottili

2 patate di media grandezza

2 cipollotti bianchi (quelli lunghi col gambo verde)

olio extravergine di oliva q.b.

1/2 cucchiaino di brodo granulare classico

sale fino q.b.

ml. 10 di panna liquida

Esecuzione:

° Preparate innanzitutto le patate julienne: Pelate e lavate le patate. Tagliatele a julienne con l’apposita grattugia o con l’apposito disco per julienne. In una padella antiaderente versate 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e i cipollotti affettati finemente, che farete rosolare per qualche minuto. Quindi unite le patate a julienne, spruzzate 1/2 cucchiano di brodo granulare e fate rosolare da una parte e poi rigirate 2- 3 volte le patate, cuocendole a fuoco medio per 5-6 minuti, facendo attenzione che non si brucino… Se necessario aggiungete un pizzico di sale. Ecco, le patate julienne sono pronte per il successivo utilizzo

° Srotolate e stendete la pasta pizza sulla stessa carta da forno fornita dalla confezione; adagiatevi sopra un altro foglio, abbastanza grande, di carta da forno, quindi col matterello (o anche con una bottiglia), estendete la superficie assottigliandola di spessore, in modo da ricavare un rettangolo su cui poter ritagliare con la spronella (= rotella dentata tagliapasta) due cerchi di diametro uno cm. 25 , l’altro cm. 23

° Adagiate il cerchio di diam. maggiore su una teglia circolare antiaderente (diametro cm. 24-25), e, dopo aver praticato con uno stuzzicadenti alcuni fori sulla superficie, stendetevi sopra le fette di salame, poi una parte dei formaggini che avrete diviso a metà per il largo della formina triangolare e, sopra, adagiatevi le patate julienne, pareggiandole con un leccapentola in silicone (0 una spatolina in legno). Infine stendetevi la restante parte di formaggini divisi a metà… Versate sul ripieno ml. 10 di panna liquida (consiglio quelle vaschettine per macchiare il caffè!)

° Ricoprite il tutto con l’altro cerchio di diam. minore, premete bene sulla superficie in modo da farlo aderire al ripieno, chiudete con cura tutto il bordo circolare, premendo bene con le dita per saldare i bordi dei due cerchi e praticate ancora alcuni forellini sulla superficie: la focaccia è pronta per essere infornata

° Introducete la teglia in forno preriscaladato sul ripiano intermedio e cuocete a 180° per 28-30 minuti. Controllate comunque dall’ esterno di tanto in tanto la cottura. Terminato il tempo, attendete qualche attimo prima di aprire il forno. Lasciate riposare per due minuti nel forno spento a sportello semi-aperto, quindi estraete la vostra focaccia salata. Da servire calda, ma solo dopo alcuni minuti … E’ buona, comunque, anche tiepida.  BON APPETIT!

Vini consigliati: Pinot Chardonnay spumante brut, Bianco di Custoza, Müller-Thurgau.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.