PALAMITA AL CARTOCCIO CON OLIVE E POMODORINI

palamita cartoccio 4

La palamita (nome scientifico”sarda sarda“) è un pesce simile al tonno, molto diffuso nel Mediterraneo (ma non solo). Ha carni sode, leggermente stoppose, rosse e saporite, indicate anche per la conservazione sott’olio. E’ un pesce dal gusto deciso e gradevole e dal prezzo decisamente economico, per cui vi consiglio di provarlo con questa ricetta: non ne sarete delusi.

Ingredienti:

1 palamita di circa 1 kg. (da 2 a 4 porzioni a seconda che sia preceduta da un antipasto o da un primo piatto o che sia consumata come piatto unico)

un ciuffetto di prezzemolo

15 pomodorini ciliegini

15 olive moratelle o nere denocciolate

2 spicchi d’aglio

sale fino q.b.

Esecuzione:

– Eviscerate la palamita, decapitatela, apritela a libro ed eliminate la lisca centrale

– Lavatela bene in acqua fredda

– Stendete un foglio di carta di alluminio in una teglia rettangolare e deponetevi sopra il pesce; salate, spargete l’aglio a pezzetti, i pomodorini interi, il prezzemolo tritato e le olive

– Ricoprite con altro foglio d’alluminio, chiudete bene il cartoccio, praticate qualche forellino per la fuoruscita del vapore e cuocete in forno a 200-220 gradi per circa 35 minuti

– Terminata la cottura estraete la teglia dal forno e travasate il cartoccio su un piatto da portata: apritelo davanti agli ospiti sulla tavola apparecchiata, sarà apprezzato non solo per il gusto ma anche per l’aspetto invitante.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.