PAPPARDELLE CON I TOTANI

pappardelleTotani

Ecco a voi un primo piatto di pesce veramente gustoso, dai sapori delicati ed equilibrati. Di non particolare difficoltà, se non per la, un po’ noiosa, pulitura dei totani. Se volete provarlo, ecco la ricetta. Il risultato sarà eccellente e ripagherà il vostro prezioso tempo!

Ingredienti: per 6 persone

gr. 500 di pappardelle all’uovo secche (sfoglia ruvida)

kg. 1 di totani medio-piccoli freschi

olio extravergine di oliva q.b.

2 spicchi di aglio

2 scalogni di media grandezza(3 se piccoli)

1 scatola da gr. 400 di polpa di pomodori a pezzetti

2 pizzichi di peperoncino

Esecuzione:

° Pulite i totani eviscerandoli, poi eliminate gli occhi e il piccolo becco. Staccate quindi i tentacoli dal corpo, che andrà aperto a libro con un coltello affilato. Ponete corpi e tentacoli in una casseruola e lavateli bene con acqua corrente, poi scolateli in attesa dell’ uso

° In una casseruola di dimensioni adeguate portate a bollore l’acqua con la cipolla, quindi versatevi i totani precedentemente tagliati in 2 pezzi; fate cuocere per 3-4 minuti, vedrete i totani divenire di un bel colore rosato. Lasciate intiepidire, quindi scolateli (Non gettate l’acqua, che vi servirà in seguito) e metteteli in un contenitore coperto

° In una capiente padella antiaderente versate abbondante olio extravergine di oliva insieme agli scalogni affettati e ai 2 spicchi di aglio, che farete imbiondire per qualche minuto (che non si bruci l’aglio, mi raccomando!). Quindi aggiungetevi tutta la polpa di pomodori a pezzetti, rimescolate e fate cuocere a fuoco basso per 20-25 minuti, versando via via un po’ di acqua di cottura dei totani precedentemente lessati. Aggiustate di sale

° Ora potete aggiungere in padella i totani; rimescolate, facendoli insaporire  a fuoco basso per 6-7 minuti, mentre si cuoce la pasta

° Nel frattempo cuocete le pappardelle  in abbondante acqua salata. Scolatele al dente e saltatele in padella nel sugo precedentemente preparato, rimescolandole delicatamente e aggiungendo 2 pizzichi di peperoncino. Servitele in tavola belle calde! Su ogni porzione potrà essere versato a filo un po’ di buon olio extravergine di oliva. Bon appètit!

Vini consigliati: Riesling spumante brut, Traminer, Verduzzo, Chardonnay del Garda.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.