SPEZZATINO DI LONZA CON PISELLI

spezzatino piselli 3

Pietanza tipicamente invernale, lo spezzatino è un secondo  gustoso e saporito, che può essere abbinato a patate,  piselli o anche a una bella polenta fumante.

Per questo piatto io prediligo la carne di maiale, precisamente un bel pezzo di lonza tagliata dalla parte finale del lombo, cioè dalla parte  po’ più rossa, meno magra  e di conseguenza più tenera.  La scelta di carne “meno magra” è fondamentale, perchè quel filettino di grasso (che nel suino è buono, a differenza del grasso  bovino) conferisce morbidezza alla carne, evitando che diventi stopposa con la cottura.

Un’altra particolarità di questa e di molte altre mie ricette è l’utilizzo della pentola a pressione che non solo accelera il lavoro (soprattutto per chi ha poco tempo a disposizione) ma dà risultati eccellenti (anzi migliori della cottura tradizionale)  per la cottura di carni, risotti, o molluschi).

Ingredienti (per 4 persone):

400 gr. di lonza di maiale

400 gr. di piselli surgelati (fini o finissimi)

1 scalogno

1/2 bicchiere di vino bianco secco

2 cubetti di dado vegetale

salsa di pomodoro (qualche cucchiaio)

olio extravergine, farina e peperoncino in polvere q.b.

Esecuzione:

– Tagliate la carne a tocchetti di circa 5 cm. di lato e passatela nella farina

– Affettate uno scalogno e fatelo soffriggere in pentola a pressione con un po’ d’olio

– Quando lo scalogno avrà preso un po’ di colore versate in pentola la carne dopo aver scrollato la farina in eccesso e lasciatela soffriggere per qualche minuto rimescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno

– A fiamma ancora vivace versate il vino bianco e fate sfumare, poi mettete i cubetti di dado,un pizzico di peperoncino,  rimescolate di nuovo  e chiudete la pentola

– Al sibilo abbassate la fiamma e cuocete per 10 minuti

– Terminata questa prima cottura aprite la pentola, rimettetela sul gas a fiamma media e versate i piselli surgelati, aggiungete 1 o 2 dita di acqua calda e, sempre rimescolando ogni tanto, versate anche la salsa di pomodoro

– Se il contenuto della pentola vi sembra troppo denso aggiungete ancora un po’ di acqua calda e lasciate sul fuoco, scoperto e a fiamma molto bassa, per circa 40-50 minuti, rimescolando ogni tanto

– Quando il liquido sarà assorbito e l’intingolo avrà assunto un aspetto più denso, quasi cremoso, lo spezzatino sarà pronto da servire e diffonderà in tavola il suo profumo.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.