REGINETTE CON FUNGHI PORCINI E SCAMPI

regin-scampiporcini 9

Un primo “mari e monti” molto elegante grazie ad ingredienti raffinati e di qualità.  Abbastanza sostanzioso per poter essere utilizzato come piatto unico. Di grande effetto ma facile e rapido da preparare.

Per cucinare questo piatto potete tranquillamente utilizzare scampi (code) e funghi (porcini) surgelati, il risultato sarà comunque ottimo.

Le reginette (formato di pasta lunga a nastro, festonata ai lati) dovranno invece essere fresche all’uovo: se non volete o non sapete fare la sfoglia fatevele tagliare in un laboratorio di pasta fresca (negozio che a Bologna chiamano “sfogliarina” o “sfoglina”). Oppure (ve lo dico sottovoce) vi suggerisco un escamotage:  prendete una confezione di pasta fresca per lasagne e con la “spronella” (rotella tagliapasta dentellata), tagliate su un rettangolo per volta tante strisce larghe circa 3 centimetri. Ed ora la ricetta.

Ingredienti per 4 persone:

12 code di scampi (peso già sgusciato circa 160 grammi)

200 gr. di funghi porcini

2 spicchi d’aglio

450 gr. di reginette fresche all’uovo

olio extravergine q.b.

un dito di vino bianco secco

4 cucchiai di panna da cucina light

Esecuzione:

– Sgusciate gli scampi, tagliateli a metà e fateli delicatamente rosolare in una padella antiaderente con un po’ di olio e gli spicchi d’aglio

– Versate il vino bianco, fate sfumare, poi abbassate la fiamma e fate cuocere per 2-3 minuti fino per restringere un po’ il liquido

– Unite ora i funghi porcini tagliati a cubetti non troppo piccoli e intanto portate a bollore l’acqua per la pasta

– Fate cuocere il condimento a fiamma bassa (anche con reticella frangifiamma) per circa 5 minuti, quindi unite la panna da cucina, amalgamate velocemente e versate reginette scolate (ma non troppo)

– Rimescolate per incorporare bene il condimento e portate in tavola.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.