CUORI DI CARCIOFI IN TEGAME

carciofi 3

Ecco una ricetta piuttosto semplice e rapida come contorno: i cuori di carciofi in tegame. Personalmente, per velocizzare i tempi, ho usato i cuori di carciofi surgelati, che sono ottimi, ma voi potete usare nella stagione adatta i carciofi freschi, ovviamente quelli privi di “barbetta”.

Ingredienti: per 4 persone

gr. 400 di spicchi di cuori di carciofi surgelati

1 cipolla bianca media

1/2 carota

1 scalogno

gr. 40 di margarina omega 3 (o, se preferite, burro)

1 cucchiaino di brodo granulare classico

1 pizzico di peperoncino in polvere

acqua tiepida q.b.

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva q.b.

Esecuzione:

° Lavate la cipolla e la 1/2 carota, tritatele finemente servendovi del robot-funzione tritatutto. Versatele in una padella antiaderente in cui avrete fatto fondere la margarina omega 3 (o il burro, se preferite) insieme a 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, e fate leggermente dorare  per qualche minuto

° Quindi versate i cuori di carciofi, rimescolate con cucchiaio di legno e cuocete a fuoco basso-moderato per 5 minuti; aggiungete lo scalogno affettato e proseguite la cottura, sempre a fuoco basso, per altri 25 minuti circa, aggiungendo un cucchiaino di brodo granulare ed un pochino d’acqua tiepida. Rimescolate di tanto in tanto. Alla fine spruzzate un pizzico di peperoncino, aggiustate eventualmente di sale e servite caldo il vostro contorno.

° Abbinamenti suggeriti: con piatti di carne (carni arrosto o scaloppine o secondi non piccanti nè al sugo), uova; s’accompagna bene anche a formaggi pecorini o di capra.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.