GARGANELLI IN CREMA DI CARCIOFI

garganelli in crema carciofi

Oggi vi propongo un primo piatto molto appetitoso, saporito e delicato ad un tempo, e abbastanza sostanzioso;  per realizzarlo potete usare i carciofi freschi nella stagione adatta,oppure preparare la vostra crema di carciofi con cuori di carciofi surgelati, che personalmente io ho usato, e con ottimo risultato, per la realizzazione di questo primo. Trattasi di una preparazione abbastanza facile e veloce.   Un suggerimento: potete usare questa crema anche da spalmare su crostini, come antipasto.                         nota.1.

Ingredienti: per 4 persone

gr. 360 di garganelli secchi all’uovo

gr. 300 di spicchi di cuori di carciofi surgelati

1 cipolla bianca media

1/2 carota

1 scalogno

gr. 60 di margarina omega 3 (o, se preferite, burro)

1 cucchiaino di brodo granulare classico

1 pizzico di peperoncino in polvere

acqua tiepida q.b.

pecorino grattugiato q.b.

olio extravergine d’oliva q.b.

Esecuzione:

° Lavate la cipolla e la 1/2 carota, tritatele finemente servendovi del robot-funzione tritatutto. Versatele in una capiente padella antiaderente in cui avrete fatto fondere la margarina omega 3 (o il burro, se preferite) e fate leggermente dorare  per qualche minuto

° Quindi versate i cuori di carciofi, rimescolate con cucchiaio di legno e cuocete a fuoco basso-moderato per 5 minuti; aggiungete lo scalogno affettato e proseguite la cottura, sempre a fuoco basso, per altri 25 minuti circa, aggiungendo un cucchiaino di brodo granulare ed un pochino d’acqua tiepida. Rimescolate di tanto in tanto. Alla fine spruzzate un pizzico di peperoncino

° Ora versate il tutto nel robot-funzione tritatutto ed azionate il pulsante sino a che non avrete ottenuto una morbida crema, la vostra crema di carciofi con la quale condirete la pasta

° Nel frattempo avrete messo a bollire l’acqua: in abbondante acqua salata lessate la pasta, scolatela al dente, versatela nella crema di carciofi e, rimescolando, saltatela per alcuni istanti nella padella, aggiungendo eventualmente 1-2 cucchiai di acqua di cottura. Servite i garganelli ben caldi, versando su ogni piatto un filo di olio extra vergine d’oliva e il pecorino grattugiato.           BON APPETIT!

nota.1.: Se preferite potete condire con la crema di carciofi  altri tipi di pasta  quali, per es., rigatoni, mezze maniche, caserecce, fusilli, pennette rigate, tagliatelle, conchiglie ecc.

Vini suggeriti: Riesling spumante brut, Prosecco superiore di Valdobbiadene,  Müller Thurgau spumante brut.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.