TAGLIOLINI AGLI SCAMPI CON FUMETTO

tagliolini scampi 3

Lo scampo è un crostaceo fra i più pregiati, con carni morbide, delicate ma di un gusto caratteristico e inconfondibile. Poche calorie (solo 50 calorie su 100 gr. di prodotto edibile), ricco di sali minerali e proteine e – ahimè! – anche di colesterolo come tutti i crostacei.  La sua bontà vale tuttavia qualche trasgressione: provate con questi deliziosi tagliolini, un piatto raffinato che nella realizzazione richiede richiede un po’ di attenzione ma che vi ripagherà abbondantemente. La marcia in più di questo piatto, l’ingrediente che  dà sapore a tutto l’insieme, è il “fumetto”, un brodetto realizzato con le parti di scarto dei crostacei.

Ingredienti per 4 persone:

16 scampi interi (circa 800 gr. di peso)

300 gr. di tagliolini secchi all’uovo

2 spicchi d’aglio

2 peperoncini piccanti

60 gr. di panna liquida (bene anche la “panna caffè”)

un dito di vino bianco secco

olio extravergine q.b.

un cucchiaio raso di triplo concentrato di pomodoro

prezzemolo tritato (una manciata)

Esecuzione:

–   Lavate gli scampi in acqua fredda

–   Separate le teste dalle code e mettete queste ultime temporaneamente da parte

Preparate il fumetto di scampi come segue:

* versate poco olio in una casseruola, unite 2 spicchi di aglio “in camicia” e 2 peperoncini piccanti e fate rosolare con le teste degli scampi per 2 o 3 minuti

* bagnate con un dito di vino bianco e fate evaporare

* ora aggiungete acqua calda fino a coprire le carcasse e fate cuocere a fiamma media per circa mezz’ora, schiacciando ogni tanto le carcasse per farne uscire il sapore

–   Sgusciate ora le code e fatele leggermente rosolare in padella antiaderente con poco olio

–   Abbassate la fiamma e aggiungete via via, sempre rimescolando, il fumetto e il concentrato di pomodoro che oltre al sapore darà una tenue sfumatura rosea

–   Intanto cuocete i tagliolini rigorosamente al dente, scolateli e versateli in padella

–   Versate sulla pasta il restante fumetto e la panna liquida, incorporate bene il condimento, spolverate con il prezzemolo tritato.

Il piatto è pronto: assolutamente delizioso!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.