CROSTATA DI FRUTTA FRESCA

crostatafrutta 6

Una crostata di frutta è praticamente un’opera d’arte, un quadro dipinto secondo l’ispirazione e l’umore del momento… Potete crearne tante, tutte diverse, scegliendo composizioni di frutti sempre nuove.

E’ una torta fresca, bella, colorata, non difficile da preparare. Se volete provare eccovi la ricetta.

Ingredienti:

per la pasta frolla:

300 gr. di farina 00

100 gr. di zucchero

60 gr. di burro (o margarina a basso contenuto di grassi)

2 uova

1 pizzico di sale fino

fagioli secchi per la cottura in forno

per la crema pasticcera:

3 uova intere

90 gr. di zucchero

75 gr. di farina 00

1/2 litro di latte

1 bustina di vanillina

1 pezzo di scorza di limone

per la decorazione:

frutta fresca mista; per realizzare la torta della foto ho usato mirtilli, fragole, banana e arancia “navel”

zucchero vanigliato

1 busta di gelatina per torte (per la preparazione della gelatina occorre altro zucchero, indicativamente 4 cucchiai)

Esecuzione:

1 – Preparate la crema pasticcera con le dosi sopra indicate (per maggiori particolari sul procedimento potete consultare la ricetta “crema pasticcera” pubblicata su questo blog); lasciate raffreddare

2 – Preparate la pasta frolla:

– amalgamate farina, zucchero, il pizzico di sale, impastate con le uova ed infine con il burro; quando avrete ottenuto un impasto omogeneo stendetelo con il mattarello sulla spianatoia leggermente infarinata fino ad ottenere un disco di circa 32 cm. di diametro e spessore di circa 5-6 millimetri

– ora avvolgete la sfoglia sul mattarello,  stendetela su carta da forno e deponete il tutto in una teglia di 26-28 cm. di diametro (il bordo deve superare di circa 2 cm. la base della pasta);  ricoprite con un foglio di carta d’alluminio e sopra tutto distribuite i fagioli secchi per impedire alla pasta di gonfiarsi

-ponete in forno a 175° per circa 20 minuti; controllate ogni tanto la cottura (potete aprire il forno):  la pasta deve essere cotta ma non troppo “biscottata”

– terminata la cottura estraete la pasta frolla e lasciate raffreddare

3 – Procedete alla decorazione:

– ponete i disco di pasta frolla sul piatto da portata

– stendete sulla superficie la crema pasticcera restando entro il bordo rialzato e livellatela con la lama di un coltello

– spolverate con zucchero vanigliato

– ora distribuite la frutta sull’intera superficie, coprendo leggermente anche il bordo della pasta

– preparate la gelatina seguendo le istruzioni sulla confezione e distribuitela uniformemente sulla frutta che in questo modo manterrà vivi e brillanti i suoi colori

– ponete in frigo per qualche ora prima di servire.

NOTA:

Per risparmiare tempo potete utilizzare una confezione di pasta frolla in panetto, fresca o surgelata (peso 450-500 grammi), da stendere con il mattarello e cuocere in forno come sopra indicato.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.