SPAGHETTI AI FUNGHI E GAMBERONI

spag gamberi-funghi 2

I gamberi, come è noto, legano con molti ortaggi, dando origine ad una infinità di piatti fantasiosamente saporiti. L’accostamento ai funghi non è tra i più comuni, ma se vorrete provarlo converrete con me che è uno dei più riusciti.

L’esecuzione è facile e veloce, tenendo però presente che come sempre, per la buona riuscita di un piatto, è fondamentale la qualità degli ingredienti; quindi: bei gamberoni polposi, funghi champignons freschissimi, spaghetti (meglio ancora spaghettoni) che “tengano bene” la cottura.

Un’altra cosa da ricordare – per questa e per tutte le altre ricette di condimenti o sughi – è che le quantità degli ingredienti sono sempre indicative e possono variare in base ai gusti personali…insomma, un po’ più di questo e un po’ meno di quello non pregiudicano la bontà del piatto.

Ingredienti per 4 persone:

400 gr. di code di gamberoni già sgusciati (bene anche surgelati o congelati, meno bene quelli precotti)

400 gr. di champignons (ottimi quelli in confezione già affettati)

2 scalogni

2 spicchi d’aglio

80 gr. di panna liquida

400 gr. di spaghettoni

olio extravergine, sale fino q.b.

Esecuzione:

– In una padella antiaderente fate imbiondire con un po’ di olio lo scalogno affettato finemente e gli spicchi d’aglio (che toglierete prima di versare la pasta e condire)

– Versate i funghi già affettati e fateli insaporire a fiamma media fino a quando avranno eliminato l’acqua (occorreranno 8-10 minuti)

– Versate le code di gamberi e fate cuocere ancora per qualche minuto, poi unite la panna liquida e salate moderatamente

– A questo punto gli spaghetti saranno pronti da scolare: versateli in padella, sempre sul fuoco, incorporate bene il condimento e portate in tavola. Il successo è assicurato!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.