BACI DI AMARETTI AL MASCARPONE

baci di amaretti 6

Sono da provare questi amaretti: la ricetta è facile ma di sicuro effetto, veloce ma anche molto buona. Sarà una perfetta merenda per i bambini se userete caffè decaffeinato e un gradevolissimo dessert, anche per una cena importante, se miscelerete al caffè un po’ di rhum. Ottimi anche per un pomeriggio tra amici a base di te’ e chiacchiere.

Ingredienti:

300 gr. circa di amaretti secchi

250 gr. di mascarpone

una tazza grande di caffè (circa 8 tazzine) – per bambini si consiglia l’uso di caffè decaffeinato

150 gr. di farina di cocco

Ingredienti facoltativi:

2-3 cucchiai di rhum

insaporitori (vedere Note 1 – 2 – 3): cacao amaro, caffè liofilizzato, nutella

Esecuzione:

– Preparate il caffè, versatelo in una ciotola larga e lasciatelo raffreddare; unite il rhum se vi piace un gusto più alcolico (ovviamente solo per i “grandi”)

– Travasate il mascarpone in una terrina e lavoratelo un po’ con un cucchiaio per ammorbidirlo; potete, a vostra scelta, lasciarlo al naturale o insaporirlo con cacao (Nota 1), con caffé (Nota 2) o con nutella (Nota 3) o anche inventare gusti nuovi da miscelare al mascarpone: l’importante è che alla fine il composto risulti cremoso ed omogeneo

– Versate la farina di cocco in un piatto e tenetevi tutti gli altri ingredienti a portata di mano

– Ora immergete velocemente  (Nota 4) due amaretti nel caffè, spalmate su uno dei due (lato piatto) un po’ di mascarpone e uniteli con una leggera pressione; rotolate la pallina che avete ottenuto nella farina di cocco e voilà… ecco il primo bacio; depositatelo su un piatto e proseguite allo stesso modo fino ad esaurimento degli ingredienti

– Poneteli in frigo per due o tre ore almeno prima di consumarli.

Nota 1 – lavorate a crema un cucchiaio di cacao con un cucchiaino di zucchero e 2-3 cucchiaini d’acqua o latte e amalgamatelo al mascarpone

Nota 2 – lavorate a crema 2 cucchiaini di caffè liofilizzato con un cucchiaino di zucchero e 2 cucchiaini d’acqua e unitelo al mascarpone

Nota 3 – incorporate al mascarpone 3-4 cucchiai di nutella

Nota 4 – L’immersione nel caffè deve essere rapida per evitare di inzuppare troppo gli amaretti col rischio di sbriciolarli o ridurli in pappetta.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.