CASSATA SICILIANA

cassata 8-bis

Squisito dolce la cassata siciliana, splendidamente ricco nel rivestimento glassato decorato con frutta candite!  Ma decisamente impegnativo per i “non addetti” e sicuramente al di sopra delle capacità medie di una cuoca part-time.

Ma perchè rinunciare quando si può semplificare? Per chi non ha abilità particolari o è quotidianamente in lotta con il tempo, ecco la ricetta della cassata siciliana,  stessi ingredienti, stesso delizioso sapore; a questo dolce non manca nulla, salvo l’elegante glassatura e la decorazione di frutti canditi e quando lo porterete in tavola riceverete una marea di applausi. Del resto la specifica caratteristica del nostro blog è proprio la semplicità delle ricette, la facilità di esecuzione alla portata anche  dei più inesperti.

Ingredienti per 12 persone: (***Nota 1)  in calce

Uno stampo antiaderente da semifreddo in forma di parallelepipedo, della misura interna di cm.25 X cm.11; sottolineo “misura interna” perchè questi stampi possono avere dimensioni esterne variabili ma le misure interne sono standard

700 gr. di ricotta di pecora

200 gr. di zucchero

100 gr. di cioccolato fondente

150 gr. di canditi misti a cubetti

300 gr. di pan di spagna

alchermes per dolci q.b.

Esecuzione:

– Tritate grossolanamente il cioccolato fondente (attenzione a non polverizzarlo!)

– In una terrina lavorate energicamente la ricotta con lo zucchero fino a quando il composto diverrà soffice e spumoso

– Incorporate i canditi a pezzetti ed infine il cioccolato tritato

– Con un coltello ben affilato tagliate il pan di spagna a fette larghe circa 1 cm

– Foderate il fondo ed i lati dello stampo con le fette di pan di spagna spruzzato di alchermes, facendole ben aderire alle pareti

– Ora riempite lo stampo con la crema di ricotta, livellate bene la superficie e ricoprite con altre fette di pan di spagna bagnate con l’alchermes

– Ricoprite tutto con pellicola da cucina e riponete in frigo per qualche ora.

– Al momento di portarla in tavola rovesciate la cassata sopra un piatto da dolce rettangolare e servitela tagliata a fette.

Visto come è stato facile?

(***Nota 1) – Per dosi dimezzate utilizzate uno stampo di cm. 21 X 11 (sempre misura interna).

(***Nota 2) – La crema di ricotta utilizzata per questo dolce può essere anche un ottimo ripieno per cannoli siciliani; in qualche negozio specializzato o ipermercato ben fornito potete trovare i cannoli già pronti da riempire.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.