SFOGLIATA ALLA BIETOLA CON EMMENTAL E SPECK

Sfoglia biet 5

La gamma di variazioni su quiches e torte salate è pressochè infinita; possiamo sbizzarrirci aggiungendo o togliendo un ingrediente, ed ecco una nuova torta… Facili da preparare e di sicura riuscita, le torte salate sono spesso il rimedio dell’ultima ora: basta avere in frigo una confezione di pasta sfoglia, o brisée o pasta per pizza o focaccia, e si può inventare la ricetta utilizzando gli “avanzi” che abbiamo in casa. Si possono presentare come antipasto o merenda/spuntino ma anche, in porzioni maggiori, come piatto unico.

Quella che vi presento non richiede lunga preparazione, complessivamente poco più di un’ora, cottura compresa. Ai miei ospiti, servita come antipasto, è piaciuta molto.

Ingredienti:

1 confezione di pasta sfoglia fresca

350 gr. di bietola surgelata (ovviamente va bene anche fresca)

200 gr. di Emmental

30 gr. di prosciutto crudo

1 uovo

30 gr. di panna liquida (va bene anche la “panna caffè”)

80 gr. di speck affettato fine

olio, sale q.b.

Esecuzione:

– Scongelate la bietola in acqua bollente leggermente salata; scolatela, strizzatela delicatamente per eliminare l’acqua in eccesso

– Tagliate a striscioline o a dadini il prosciutto crudo

– Tritate la bietola molto grossolanamente, unitevi il prosciutto e fate insaporire per 5-6 minuti  in una padella antiaderente con un cucchiaio d’olio, quindi lasciate intiepidire

– Passate l’emmental su una grattugia a fori larghi

– Ponete in una terrina la bietola già raffreddata, l’emmental grattugiato, l’uovo e la panna liquida; rimescolate tutto energicamente fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati

– Togliete la pasta sfoglia dalla confezione e foderate una teglia del diametro di circa 23 cm.; attenzione, la pasta deve essere stesa insieme alla carta da forno presente nella confezione

– Versate nella teglia così foderata l’impasto di bietola e formaggio, livellatelo con l’aiuto di una forchetta e stendetevi sopra le restanti fette di speck, quindi ripiegate sul bordo la sfoglia eccedente

– Ponete in forno preriscaldato a 150-160 gradi per 35-40 minuti

– Lasciatela riposare per qualche minuto prima di portarla in tavole.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.