RISOTTO AL SALMONE AFFUMICATO

risotto salmone 11

Volete un primo piatto da cucinare in pochi minuti con l’aiuto della pentola a pressione (*** Nota), facile da eseguire ma gustoso e raffinato? Provate questo risotto al salmone affumicato che vi farà ben figurare anche in un pranzo elegante. Ecco la ricetta.

 

 

 

Ingredienti per 4 persone:

400 gr. di riso carnaroli (o altro riso di qualità per risotti)

200 gr. di salmone affumicato

2 scalogni

1 bicchierino di vodka (circa la quantità di una tazzina da caffè)

3 dadi per brodo vegetale

50 gr. di panna liquida (va bene anche la “panna caffè”)

olio extravergine q.b.

4 rametti di prezzemolo o di finocchietto selvatico

Esecuzione:

–  Ponete sul fuoco un bricco con circa  3 dl. di acqua per il risotto

– Affettate finemente gli scalogni e fateli appassire con un po’ d’olio nella pentola a pressione

– Alzate un po’ la fiamma,  unite il riso e fatelo tostare per un paio di minuti, rimescolandolo

– Versate la vodka, rimescolate a fate evaporare

– Unite i dadi e l’acqua bollente (regolatevi secondo i vostri gusti, tenendo comunque presente che questo risotto deve restare abbastanza asciutto) e sigillate la pentola

– Regolate il timer a 5 minuti dal sibilo (da qui abbassate la fiamma e ponete una reticella sotto la pentola)

– Intanto tagliate le fette di salmone in strisce larghe circa 2 cm.

– Terminata la cottura, spegnete la fiamma e dopo 1-2 minuti svaporate la pentola e apritela

– Riponetela sul fuoco, unite le fettine di salmone (lasciatene da parte un po’ per decorare i piatti)

– Rimescolate il risotto per incorporare bene il salmone, poi versate la panna e mantecate per 2 o 3 minuti

– Togliete dal fuoco e versate il risotto nei piatti da portata

– Guarnite i piatti con le piccole strisce di salmone che avete tenuto da parte ed ciuffetti di prezzemolo o di finocchio selvatico.

(*** Nota) – Se in luogo della pentola a pressione usate il metodo tradizionale portate il tempo di cottura a 18-20 minuti durante i quali il risotto dovrà essere rimescolato ininterrottamente.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.