SPADELLATA di CHAMPIGNONS

fullsizeoutput_ab8

Ecco un contorno semplicissimo e gustoso, veloce e di assai facile esecuzione: “spadellata di champignons”.  Come da me suggerito più avanti, potete utilizzarli anche come condimento per un buon piatto di pasta (riso, pappardelle, mezze maniche, taglierini… e anche per la preparazione di bruschette)

gr. 500 di champignons

2 spicchi di aglio

1 cipolla

olio extravergine di oliva q.b.

1/2 dado

circa cl.10-12 di acqua tiepida

2-3 pizzichi di paprika medio-forte

Esecuzione:

° Mondate e lavate bene i funghi per eliminarne i residui di terriccio e scolateli; quindi tagliate i gambi a rondelle e affettate le cappelle a fette abbastanza sottili

° In una padella antiaderente scaldate l’olio extravergine di oliva con l’aglio e la cipolla dopo averli tritati, facendoli rosolare a fuoco medio-basso.

° Ora aggiungete i funghi precedentemente tagliati, 1/2 dado e mescolate. Cuocete per 4-5 min. a fuoco mediamente vivace, quindi abbassate la fiamma al minimo e proseguite la cottura, aggiungendo eventualmente un po’ di acqua tiepida. Consiglio di interporre una retina spargifiamma

° Proseguite la cottura per circa 40-45 min. fino a che i funghi non avranno eliminato la loro acqua naturale, curando  tuttavia che restino morbidi né si asciughino troppo. Verso la fine spruzzatevi 2-3 pizzichi di paprika, assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale. Ecco, il vostro contorno è già pronto. Ne suggerisco l’uso anche come condimento per riso, taglierini, pasta corta e bruschette. Servite caldi … e bon appètit!

 

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.