RISOTTO AL SALMONE E VODKA

B77CD761-4E7C-4B80-8732-ED0B47DC24BE

Un risotto che è quasi un piatto unico, abbondantemente condito con salmone fresco. Il sapore è armonioso e delicato, con un po’ di sprint dato dalla spruzzata finale di erbe aromatiche, anche queste possibilmente fresche. Come sempre nelle mie ricette la preparazione  viene eseguita con l’utilizzo della pentola a pressione, ma ciò non impedisce il metodo tradizionale.

Il piatto è di esecuzione abbastanza rapida e di ottimo effetto.

Ingredienti per 2 porzioni

200 gr. di riso carnaroli

200 gr. di salmone fresco senza pelle e senza lische

1 spicchio d’aglio

1 bicchierino di vodka

olio extravergine

1 dado vegetale

1 cucchiaino di triplo concentrato di pomodoro

erbe aromatiche a piacere (maggiorana, santoreggia, erba cipollina…)

10 gr. di burro

Esecuzione

– Versate sul fondo della pentola a pressione 2/3 cucchiai di olio extravergine, unite lo spicchio d’aglio e fate rosolare molto delicatamente

– Lavate il salmone e tagliatelo a cubetti non troppo piccoli (circa cm.1,5 di lato)

– Unite al condimento il salmone e fate cuocere per qualche minuto

– Versate ora il bicchierino di vodka, fate sfumare, quindi unite il triplo concentrato facendo attenzione che si sciolga interamente

– A questo punto versate il riso, rimescolate per incorporare il condimento, quindi aggiungete il dado vegetale e acqua calda (2 decilitri scarsi), rimescolate nuovamente e sigillate la pentola

– Al sibilo abbassate la fiamma e fissate il timer a 5 minuti

– A cottura ultimata lasciate riposare per un paio di minuti poi aprite la pentola e mantecate il risotto con il burro

– Sul piatto già confezionato spargete le erbe aromatiche tritate grossolanamente.

Buon appetito!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.