SFOGLIATA ALLA VALDOSTANA

sfogliata valdostana3

Ieri sera ho cucinato questa stuzzicante e morbida torta salata di pasta sfoglia:  l’abbinamento sfogliata-fontina-prosciutto cotto dà risultati davvero eccezionali. Sapori pieni, gustosi e morbidi!  Potete servire questa sfogliata alla valdostana in ogni occasione: come piatto unico come antipasto, ma anche come snack pomeridiano.

Ingredienti:

2 rotoli di pasta sfoglia fresca                   nota.1.

gr. 250 di prosciutto cotto a fette

gr. 220 di fontina a fette

Esecuzione:

° In una teglia da forno antiaderente di dimensioni adeguate, senza togliere la carta forno fornita dalla confezione, dopo averla srotolata adagiate la pasta sfoglia; sollevatene il bordo sì da farlo aderire alle pareti della teglia. Punzecchiate con uno stuzzicadenti la superficie

° Adagiatevi ordinatamente parte delle fette di prosciutto cotto, in modo da coprire tutta la base della torta

° Quindi, dopo avere tagliato a fette sottili la fontina, stendetele in parte uniformemente sul prosciutto cotto

° Poi fate un III strato, ricoprendo con il restante prosciutto cotto, quindi un IV strato adagiandovi sopra le restanti fette di fontina

° Ora ricoprite con l’altro rotolo di pasta sfoglia, facendola bene aderire al ripieno; piegate poi il bordo della sfogliata di base (quella inferiore) sulla superiore, premendo con le dita, affinchè i due bordi di entrambe le paste sfoglia si saldino perfettamente fra loro. Praticate sulla superficie alcuni fortini con lo stuzzicadenti

° Infornate a forno preriscaldato/cottura ventilata assistita a 170° per 35 minuti circa, posizionando la teglia nel ripiano intermedio del forno, e controllate la cottura dall’esterno, senz’aprire lo sportello. Quando la superficie avrà assunto un colore dorato (per carità, non rossiccio!), spegnete il forno, ma aspettate ancora 1 minuto prima di aprirlo; quindi estraete la teglia

° Lasciate riposare per alcuni minuti e servite calda, tagliando la sfogliata a quadrotti (o a spicchi se la pasta sfoglia è rotonda).         Buon appetito!

nota.1.: Potete usare la pasta sfoglia di forma rettangolare oppure quella rotonda.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.