TORTA AL CIOCCOLATO

Tortacioccolato5

La torta al cioccolato, dolce abbastanza semplice da realizzare, costituisce sempre ed in ogni occasione un dessert goloso, dolce e gustoso a conclusione di un pranzo o a colazione o quale merenda per grandi e piccini o un piccolo spuntino se viene fame: infatti è una torta eccellente, dal sapore intenso e morbida, che si può proporre in ogni momento della giornata.

Ingredienti:

gr.120 di burro (o margarina omega 3)

gr. 130 di zucchero semolato

3 cucchiai di zucchero di canna

3 uova intere

ml. 90-100 di latte intero

1 fialetta di ml. 2 di aroma di vaniglia

1 pizzico di sale fino

gr. 150 di farina 00

gr. 130 di amido di mais (o maizena)

gr. 70 di cacao amaro in polvere

1 bustina di lievito vaniglinato per dolci (gr. 16) di buona marca

gr. 15-20 di mandorle (o anacardi)

Facoltativo: zucchero a velo q.b. (da spargere con un colino a maglia fine)

Esecuzione:

* Dopo averlo pesato, ammorbidite il burro (o la margarina om.3) a temperatura ambiente o, per 15-20 sec., al microonde/funzione scongelamento

* Servendovi del robot- multifunzione, con la funzione/braccio impastatore lavorate il burro e lo zucchero semolato e di canna in modo da ridurlo a crema. Poi aggiungete nel recipiente le 3 uova intere, la fialetta di aroma di vaniglia ed un pizzichino di sale. Riazionate l’interruttore ed impastate con il composto precedentemente ottenuto. Unite quindi nella quantità sopra indicata la farina 00, l’amido di mais e il cacao amaro, dopo averli precedentemente fra loro mescolati bene con un cucchiaio, e ml. 90-100 di latte insieme alla bustina di lievito per dolci.  Continuate a impastare nel robot, rimescolando sino ad ottenere un composto bene omogeneo, ove il cacao risulti perfettamente incorporato. (Se desiderate procedere a mano, lavorate i vari ingredienti nel medesimo ordine sopradescritto per la lavorazione con robot: il composto alla fine dovrà risultare omogeneo ed uniforme nel colore)

* Ora versate l’ impasto ottenuto in uno stampo di alluminio robusto rettangolare alto cm.7,5  (largh.cm.14,5 x lungh.18,5), precedentemente imburrato e cosparso di pangrattato, di cui scrollare quello in eccedenza

* Cospargete la superficie con le mandorle (o gli anacardi) dopo averle un po’ tritate (io ho usato gli anacardi, che sono buonissimi e nella cottura restano più morbidi)

* Introducete lo stampo nel forno preriscaldato (ventilato/cottura assistita) a 170°, posizionandola sul piano intermedio. Cuocete per 35 min. circa., controllando la cottura dall’esterno, senza aprire lo sportello

* A cottura terminata, attendete 1-2 min. prima di aprire lo sportello, poi lasciate lo sportello leggermente aperto per 1-2 min., quindi estraete dal forno la vostra torta al cioccolato e lasciatela raffreddare per alcuni minuti. Infine estraetela delicatamente dallo stampo, ponetela su una griglia (per tenerla sollevata dal fondo di un piatto, in modo che sotto non si crei umidità) … ecco  la vostra torta vi si offre per essere gustata! Se preferite, potete cospargerla di zucchero a velo. Ovviamente è ottima anche fredda.   BON APPETIT!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.