CIAMBELLA ALLA RICOTTA CON GOCCE DI CIOCCOLATO

ciambella ricotta 7

Una ricetta facile facile per un dolce perfetto per la prima colazione o per la merenda: sana e non troppo calorica, al profumo di arancia e con tante gocce di cioccolato fondente, piacerà a grandi e piccoli. Per cucinare questa ciambella ho sostituito il burro  o la margarina vegetale (entrambi circa 750 calorie per 100 grammi) con la ricotta (146 calorie per 100 grammi), ho contenuto la quantità di zucchero e ho usato, oltre alle 2 uova intere, 2 albumi che avevo conservato in freezer (gli albumi si possono congelare per servirsene al momento opportuno). L’ho profumata con la vanillina e con la scorza di arancia grattugiata e l’ho arricchita con le gocce di cioccolato. Tutto in meno di un’ora, compresa la cottura. Se volete provarla, eccovi la ricetta.

Ingredienti:

300 gr. di farina 00

50 gr. di amido di mais

185 gr. di zucchero

400 gr. di ricotta vaccina

2 uova intere + 2 albumi (oppure 3 uova intere)

1 bustina di vanillina

100 gr. di gocce di cioccolato fondente

la scorza grattugiata di un’arancia (possibilmente rossa e non trattata)

1 bustina di lievito vanigliato

burro e farina per ungere la tortiera

zucchero a velo vanigliato q.b.

una tortiera a ciambella diametro 24 cm.

Esecuzione:

– Per prima cosa ponete in frigo le gocce di cioccolato fino al momento di utilizzo (onde evitare che si sciolgano nel composto da infornare)

– In una ciotola capiente lavorate la ricotta con un cucchiaio; bastano pochi minuti per renderla cremosa

– In un altro recipiente montate le uova e gli albumi con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, quindi unitelo un po’ per volta alla crema di ricotta, sempre rimescolando per omogeneizzare gli ingredienti

– Ora versate via via la farina, l’amido di mais, la vanillina, la scorza di arancia grattugiata ed il lievito (se avete il dosatore per farina usatelo, eviterete la formazione di grumi)

– Incorporate infine le gocce di cioccolato prelevate dal frigo, rimescolate e versate nella tortiera precedentemente imburrata e spolverata con un po’ di farina

– Cuocete in forno preriscaldato a 160° per circa 35-40 minuti, avendo cura di controllare ogni tanto la cottura senza aprire il forno: vedrete la ciambella lievitare sotto i vostri occhi

– Come sempre, a cottura terminata attendete un paio di minuti prima di aprire il forno ed estrarre la teglia

– Lasciate raffreddare prima di sformare la torta su un piatto da portata e spolverarla con zucchero vanigliato.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.