FROLLA SABBIOSA AI PINOLI

frollasabbiosapinoli

Questa torta di pasta frolla ricoperta da pinoli deve la sua squisitezza alla consistenza sabbiosa dell’impasto, valorizzata ed arricchita dall’ aggiunta dei pinoli.  Un’ attenta ed accurata cottura in forno è indispensabile per la buona riuscita della pasta frolla. La preparazione si basa su ingredienti semplici, ma piuttosto sostanziosi; da ricordare l’ uso dell’ olio extravergine di oliva al posto del burro. Considerate, comunque, che se aumentate la quantità di olio (scelta che però non vi consiglio!) la vostra frolla sarà più friabile, se aumentate la quantità di zucchero sarà invece più croccante. Per realizzare l’impasto ho usato il robot/multifunzione; ma potete procedere anche manualmente, impastando rapidamente tutti gli ingredienti.

Ingredienti:

gr. 500 di farina 00

gr. 280 di olio extravergine di oliva

gr. 200 di zucchero

gr. 80 di tuorli d’ uovo

1 gr. di sale

1 baccello di vaniglia

gr. 40 di pinoli (sgusciati)

Esecuzione:

* Servendovi del robot-multifunzione, con la funzione/braccio impastatore mescolate la farina allo zucchero, quindi unite l’olio extravergine, i tuorli, 1 gr. di sale ed i semini del baccello di vaniglia (tagliatelo a metà per il lungo, poi raschiatene con un coltellino la parte interna e versate i piccolissimi semi nella preparazione). Riazionate l’interruttore ed impastate gli ingredienti sino a compattare e a “sabbiare”l’impasto, che dovrà appunto risultarvi sabbioso. Formate un panetto e ponetelo in frigo, dopo averlo avvolto in pellicola trasparente, facendolo riposare per almeno 30-40 minuti.     (Se desiderate procedere a mano, lavorate i vari ingredienti nel medesimo ordine sopradescritto per la lavorazione con robot)

* Togliete il panetto di pasta frolla dal frigo, e in una teglia antiaderente rettangolare (cm.26 x 20), premendo con le mani, stendetelo, con uno spessore di circa cm. 1 e 1/2; dopo averlo un pochino livellato, versatevi sopra i pinoli, premendo di nuovo con le mani affinché aderiscano bene all’impasto (come da foto)

* Infornate in forno preriscaldato (cottura ventilata/assistita) in posizione intermedia, a 175° (max.180°) per minuti 35-40. Controllate dall’esterno che la torta divenga dorata, ma non rossiccia! A cottura ultimata aprite un pochino lo sportello ed estraete la teglia dal forno dopo 1 – 1 e 1/2 min. La vostra “frolla sabbiosa ai pinoli” è pronta. Gustatela dopo averla fatta un po’ raffreddare. Al taglio si sbriciolerà un po’ … è il suo buono ed il suo bello!!!  Bon Appétit!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.