FILETTI DI ORATA ALLA PIASTRA

filetti orata piastra 2

Una ricetta  facile per chi ama il pesce e predilige la cucina semplice e sana.  Per la cottura di questi filetti potete utilizzare, in alternativa alla tradizionale piastra, una padella rivestita in pietra lavica (oggi sono di moda e se ne trovano di diverse marche)  con ottimi risultati e senza l’aggiunta di grassi. L’ho sperimentato personalmente con piena soddisfazione. Più precisamente si tratta di due padelle sovrapposte – utilizzabili anche separatamente – una delle quali funge da piastra di cottura (liscia o scanalata) e l’altra da eventuale coperchio. Con queste padelle si possono cucinare vari cibi: grigliate di pesce, carne o verdure, pollo alla diavola, arrosti. La cottura e’ più rapida che con il metodo tradizionale.

Ed ora la ricetta.

Ingredienti per 4 persone:
4 filetti di orata (circa 250-300 gr. ciascuno)
Prezzemolo tritato, limone spremuto, sale grosso

Esecuzione:

– Circa mezz’ora prima di cucinare il pesce disponete i filetti in una pirofila, cospargeteli di prezzemolo tritato, salate con sale grosso e irrorate con limone spremuto

– Trascorsa la mezz’ora scaldate la piastra e, quando sarà rovente, depositatevi i filetti
appoggiandoli sul lato con la pelle

– Fateli rosolare bene poi girateli sull’altro lato e fate cuocere ancora per qualche minuto.

Gustate il pesce ancora fumante accompagnato da un contorno di patate lessate condite con prezzemolo tritato e olio extravergine.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.