FOCACCIA ALLO STRACCHINO CON SCAROLA E BACON

focaccia stracchino 1

Capita talvolta, soprattutto quando abbiamo ospiti, di eccedere negli acquisti di cibi che poi non sempre vengono consumati e restano ad invecchiare in frigo per poi finire nella spazzatura. Così mi è capitato che un intero cespo di insalata scarola stava appassendo, che il sapore del bacon in una busta già aperta rischiava di alterarsi e che la confezione  di stracchino ancora intonsa non poteva conservare a lungo la morbida freschezza caratteristica. E così è nata questa torta rustica, facile, sbrigativa nella preparazione ma sostanziosa e gradevole nel gusto.

Ingredienti:

1 pasta fresca per focaccia (io ho usato la Buitoni e l’ho trovata ottima)

250 gr. di stracchino

250 gr. di scarola

1 spicchio d’aglio

4-5 fette di bacon

olio extravergine, sale fino, una presa di sale grosso

Esecuzione:

– Passate l’insalata in padella antiaderente con una spruzzata di sale fino, senza acqua né altri condimenti, finchè sarà completamente appassita e ridotta di volume ad un paio di manciate (occorreranno 7-8 minuti)

– Tritatela grossolanamente e fatela insaporire a fuoco medio con poco olio e uno spicchio d’aglio, per qualche minuto; lasciate raffreddare

– Svolgete la pasta per focaccia e trasferitela su un foglio di carta da forno più grande di quello in dotazione (che è troppo piccolo per una torta); lasciate così riposare la pasta e intanto proseguite con le altre operazioni

– Mettete sul fuoco una padella antiaderente e fatevi rosolare le fettine di bacon, raccogliendole via via  e depositandole su un piatto (buttate tutto il grasso colato)

– Accendete il forno a 180°

– Unite allo stracchino la scarola (dopo aver eliminato l’aglio) e con un cucchiaio “lavorate” energicamente l’impasto fino ad ottenere un composto molto cremoso

– Trasferite la focaccia con la carta da forno in una teglia (diametro 22 cm) e con i polpastrelli premete la pasta formando delle piccole fossette

– Stendete le fettine di bacon arrostite e ricoprite con il composto di scarola e stracchino

– Livellate la superficie, ripiegate su di essa i bordi della focaccia e spennellateli con un pennello per alimenti e qualche goccia d’olio

– Spargete su tutto una piccola presa di sale grosso

– Ponete in forno preriscaldato a 180° per circa 30-35 minuti.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.