SFOGLIATA AL SESAMO CON RIPIENO DI SPINACI, SPECK E TOMA PIEMONTESE

sfoglia-speck-sesamo 8

AI primo assaggio questa torta salata,  caratterizzata dal sapore amarognolo del sesamo unito a quello stuzzicante del ripieno, ricorda vagamente il gusto di specialità tirolesi. Sarà per lo speck, prodotto del Tirolo per eccellenza, o sarà per il sesamo sparso sulla superficie che evoca il profumo di panini cosparsi di semi di finocchio, papavero, sesamo, appena usciti, caldi e croccanti, dai forni di Brunico o di San Candido? Comunque sia, è veramente buona e vi consiglio di provarla.

Ingredienti:

1 confezione di pasta sfoglia fresca stesa

200 gr. di spinaci freschi

100 gr. di speck affettato

120 gr. di toma piemontese (d’accordo, questo formaggio non è tirolese, ma si sposa molto bene con gli altri ingredienti; comunque se non lo trovate potete sostituirlo con altro formaggio fondibile di sapore non troppo forte)

100 gr. di ricotta vaccina

1 cucchiaio di semi di sesamo

Una teglia rotonda del diametro  di circa 20 cm. (o quadrata delle stesse dimensioni)

Esecuzione:

– Innanzitutto mondate gli spinaci elimindo i gambi, lavateli bene e lessateli in acqua bollente salata per 3-4 minuti, quindi versateli in un colino e lasciateli scolare bene mentre si raffreddano

– Fate tostare i semi di sesamo in una padella antiaderente per 1-2 minuti

– Svolgete la pasta sfoglia e stendetela nella teglia con la carta da forno in dotazione. La sfoglia che fuoriesce oltre il bordo vi servirà per ricoprire interamente la torta

– Forate con una forchetta la sfoglia sul fondo della teglia e ricopritela con metà del formaggio tagliato a cubetti

– Stendete le fette di speck e ricoprite con il restante formaggio a cubetti

– Ora prendete gli spinaci, tamponateli senza strizzarli per eliminare l’acqua residua e distribuiteli a ciuffetti sul formaggio

– Spargete infine su tutto la ricotta a piccoli bocconi delle dimensioni di 1/2 cucchiaino

– Ricoprite interamente con la restante sfoglia, spennellate con latte la superficie e spargete i semi di sesamo

– Infornate a 160° (forno preriscaldato) per 35-40 minuti; quando vedrete la superficie gonfia e dorata potrete spegnere il forno

– Attendete 15-20 minuti prima di estrarla e portarla in tavola.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.